Home Page - Società Democratica Operaia Chiavenna Torna indietro Contattaci Mappa del sito Area Riservata
Home page - Società Democratica Operaia Chiavenna Notizie Appuntamenti Fotografie Statuto Storia I Presidenti Consiglio Direttivo
Sagra dei Crotti alla Società Operaia
Data inserimento : 30 agosto 2018
Sagra dei Crotti di Chiavenna – settembre 2018 – 59esima edizione. La Società Democratica Operaia di Chiavenna è un'associazione di volontariato, nata nel 1862 con finalità di mutuo soccorso e di promozione culturale, tuttora in piena attività. Per la Sagra dei Crotti (domenica 2 settembre a mezzogiorno, 7 sera/8 mezzogiorno e sera/9 settembre mezzogiorno) accoglierà gli ospiti con un servizio di ristorazione presso il giardino della propria sede, nel pieno centro di Chiavenna, logisticamente particolarmente adatto alle famiglie con bambini, che troveranno giochi ludici alla vista dei genitori. Il venerdì sera, per gli appassionati, trippa, o a scelta altri piatti della cucina locale, proposti anche i giorni successivi. I volontari della Società Operaia saranno lieti di illustrarne la ricca storia a quanti interessati, e di farne visitare la sede. Per info sulla Sagra: http://www.sagradeicrotti.it/ Per info sulla SocietàOperaia di Chiavenna: www.societaoperaiachiavenna.it Per informazioni e/o prenotazioni: Massimo 3402643181

commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
RINVIO SPETTACOLO
Data inserimento : 14 aprile 2018
Causa impossibilità arrivo compagnia (frana), lo spettacolo di questa sera, 14 aprile,  è rinviato a sabato 28 aprile.

commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
Gino Bartali, eroe silenzioso
Data inserimento : 10 aprile 2018

Verso il 25 aprile.

GINO BARTALI - EROE SILENZIOSO

venerdì 20 aprile - Teatro della Società Operaia di Chiavenna - ore 21

Nel 2013 Gino Bartali è stato dichiarato «Giusto tra le nazioni» dallo Yad Vashem, il memoriale ufficiale israeliano delle vittime dell’Olocausto, per aver salvato centinaia di ebrei durante la Seconda Guerra mondiale.

Le medaglie sportive te le attaccano sulle maglie e poi splenderanno in qualche museo. Quelle guadagnate nel fare il bene si attaccano sull’anima e splenderanno altrove
(Gino Bartali)

Gino Bartali, a soli ventiquattro anni, incarna il ciclismo eroico degli anni ’30. Protagonista assoluto, ha un grande sogno: vincere Giro d’Italia e Tour de France nello stesso anno.

Ma la Storia, incarnata nel Fascismo, entra prepotentemente a cambiare per sempre la sua carriera: la sua vita sportiva viene piegata ai voleri e alle mire del Duce, che vede in Gino Bartali l’ambasciatore azzurro del fascismo nel mondo…

Ma Bartali non ci sta, ed è qui che inizia la pagina meno nota della vita di Ginettaccio, che aderisce come staffetta alla rete clandestina organizzata dall’arcivescovo di Firenze Elia Dalla Costa.

Una corsa giusta, nella speranza che il mondo cambi e ritrovi il suo senso.

 

Per parlare dell’Italia e degli italiani al tempo del Fascismo, della fatica dello sport e del silenzio delle azioni più coraggiose. Per raccontare la vita di un campione sportivo, ma soprattutto di un uomo che ha scelto da che parte stare.

 

Lo spettacolo racconta questa storia in maniera appassionante e approfondita. Una storia che Bartali  ha sempre tenuto nascosta, perché “il bene lo si deve fare ma non lo si deve dire, che se lo dici si sciupa”.


tratto dal libro La corsa giusta di Antonio Ferrara (ed. Coccole Books)

con Federica Molteni

regia Carmen Pellegrinelli

scenografia Michele Eynard

foto di scena Andrea Crupi – Spazio CAM

produzione Luna e GNAC Teatro

con il sostegno di Edizioni Coccole Books

ingresso 8 euro


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
Commedia brillante
Data inserimento : 07 aprile 2018

La compagnia

Nuovo teatro paradiso

di Campodolcino

Presenta

Sabato 14 aprile, ore 21

Presso il Teatro della Società Operaia di Chiavenna

LUI… UNO DI NOI


Commedia brillante in due atti







tratta da un’idea di Felice Scaramella


Ingresso OFFERTA LIBERA


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
Oltre il confine. La storia di Ettore Castiglioni
Data inserimento : 07 aprile 2018

Prosegue con successo la quinta edizione di “Verso il 25 aprile”, rassegna di incontri, filmati, rappresentazioni teatrali ed escursioni, che anche quest’anno Società Democratica Operaia, CISL, CGIL, ANPI, ACLI e Circolo Mille Papaveri Rossi hanno voluto organizzare nei mesi che precedono la Festa della Liberazione.

Venerdì 13 aprile - ore 21,00

presso la sala teatrale della Società Democratica Operaia di Chiavenna

proiezione del filmato Oltre il Confine. La storia di Ettore Castiglioni”.

A commentare il filmato, già vincitore di numerosi premi tra cui quello del prestigioso Trento Film Festival, saranno presenti in sala i regista registi Andrea Azzetti e Federico Massa. La proiezione narra, attraverso le parole del suo diario, la vicenda dell’alpinista Ettore Castiglioni (1908-1944). Da giovane dandy di buona famiglia, inquieto e solitario, amante dell’arte e della musica, a soldato e poi partigiano che si adoperò per portare in salvo sul confine svizzero profughi ed ebrei. Il diario si ferma al marzo del 1944. Degli avvenimenti successi Castiglioni non ha voluto lasciare traccia. Entrato in Svizzera con un passaporto falso è arrestato a Maloja, e privato degli abiti e degli scarponi è rinchiuso in una stanza dell’Hotel Longhin. Durante la notte si cala dalla finestra e affronta il ghiacciaio del Forno avvolto in una coperta. Il suo corpo assiderato sarà ritrovato pochi metri entro il confine italiano. Cosa lo spinse a tentare una fuga impossibile? E quale missione aveva da compiere in Svizzera? I motivi profondi del suo gesto sembrano richiamarsi a un’idea romantica di alpinismo e a un bisogno di libertà assoluta.

L'iniziativa gode del contributo dell'Amministrazione Comunale di Chiavenna ed ha il patrocinio di Comunità Montana, Comune di Prata Camportaccio, Campodolcino e Villa di Chiavenna

Maggiori informazioni su http://www.oltreilconfine.com/index.html

ingresso libero


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato

 Prossimi appuntamenti

 5 per mille

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
30 agosto 2018

N° COMMENTI :217

ULTIMI COMMENTI


 
Il Coro
Circolo degli Scacchi
Bocciofila
libri
Il Pensiero  Sociale di Giuseppe Mazzini nella luce del materialismo Storico



  Mutuo Soccorso
  Gruppo Valmalenco
  Altromercato
  Agenzia per la pace
  Mutualità Lombardia
  Amici di Vocin
  Salecina



Numero visitatori :

  | HOME | NOTIZIE | APPUNTAMENTI | FOTOGRAFIE |
| STATUTO | STORIA | I PRESIDENTI | CONSIGLIO DIRETTIVO | MAPPA SITO |
  Copyright (c) 2004
Realizzato da De Stefani